Civica Trentina

Cambia il Trentino!

Trentino…..Italia

Un cittadino extracomunitario commette in una sola settimana quattro reati (tre, pare, in una sola notte!). Denunciato per rapina, spaccio di droga, furto, lesioni e porto abusivo di arma da taglio, la “risorsa boldriniana” è già libera di girare per Trento e riprendere la sua abituale attività. Continue reading

SEMPRE ALL’OPERA I SEPOLCRI IMBIANCATI DEL CENTROSINISTRA SEDICENTE AUTONOMISTA

Dunque la farsa che ha visto protagonista il centrosinistra del capoluogo si è – crediamo solo per ora – indegnamente conclusa. Fuori dalla Giunta l’assessore Ferrari e dentro il consigliere Uez, che non ha perso occasione per mettere in croce il Sindaco e che ora, ammansito dalla poltrona, dovrebbe aver finalmente compreso quanto competente, illuminato concreto ed al tempo stesso lungimirante, sia il Sindaco Andreatta. Lo stesso Sindaco, salvo errori, che il neoassessore Uez fino a ieri ha senza pietà alcuna pubblicamente sbertucciato a più riprese. Continue reading

Solidarietà al Sindaco di Segonzano

Il Presidente Rossi risponde piccato all’intervento del Sindaco di Segonzano, minacciando addirittura di querelarlo se non verrà smentito quanto affermato circa il rischio che i Sindaci trentini che “rompono” correrebbero in termini di appalti e contributi. Il tema è quello delle guardie mediche, che la Giunta provinciale ha drasticamente ridotto, suscitando le proteste di molti amministratori locali. Continue reading

MOSCHEA A TRENTO? LA POSIZIONE DI CIVICA TRENTINA

 In questi giorni hanno fatto discutere le dichiarazioni del Sindaco di Trento e dell’imam Breigheche (quello che ha recentemente paragonato il burkini all’abito delle suore cattoliche), che sembrano aver ormai dato per scontato la costruzione di una moschea a Trento. L’imam, forse viaggiando sulle ali dell’entusiasmo suscitato dalla disponibilità del Sindaco, afferma addirittura (vedi Adige 13.9.2016) che “è il piano regolatore a dire che a Trento ci deve essere una moschea”, con tanto di cupola e minareto precisa. Continue reading

REFERENDUM COSTITUZIONALE: CIVICA TRENTINA PER IL NO ALLA RIFORMA RENZI-VERDINI

 

Di seguito esponiamo una sintesi delle ragioni per cui il nostro movimento è fermamente contrario alla modifica della Costituzione imposta a suon di voti di fiducia da una maggioranza che sta in piedi grazie a decine di parlamentari che nel corso della legislatura hanno cambiato la casacca che gli elettori avevano loro consegnato. Un bel viatico davvero! Prossimamente Civica Trentina esporrà le ragioni del propio NO con specifico riferimento alla nostra Autonomia speciale, che, contrariamente a quanto sostiene il centrosinistra sedicente autonomista succube di Renzi, è seriamente messa in discussione dalla riforma. Continue reading

MOSCHEA A TRENTO? LA POSIZIONE DI CIVICA TRENTINA

In questi giorni hanno fatto discutere le dichiarazioni del Sindaco di Trento e dell’imam Breigheche (quello che ha recentemente paragonato il burkini all’abito delle suore cattoliche), che sembrano aver ormai dato per scontato la costruzione di una moschea a Trento. L’imam, forse viaggiando sulle ali dell’entusiasmo suscitato dalla disponibilità del Sindaco, afferma addirittura (vedi Adige 13.9.2016) che “è il piano regolatore a dire che a Trento ci deve essere una moschea”, con tanto di cupola e minareto precisa. Continue reading